Compleanno in casa Club Scherma Ancona - Il Tecnico delle Armi Bruno Ermo Di Battista spegne le sue ...esime candeline!!!

04.01.2019

ANCONA - Da tutti è soprannominato "Zia Bruna" o "Zia Brunilde" e dal 2005, anno in cui ha abbracciato l'attività di Tecnico delle Armi Federale, è sempre stato il punto di riferimento all'interno del Palascherma di Ancona. Con i ragazzi Bruno si trova a suo agio e contribuiscono, per suo stesso dire, a dargli la vitalità e l'allegria che lo contraddistinguono. Quei suoi stessi ragazzi che oggi, giorno del suo compleanno, si sono stretti accanto a lui per festeggiarlo e ringraziarlo ancora una volta per il lavoro che svolge all'interno del suo "uffcio" (armeria n.d.r.) e in sala (vedi foto gentilmente concessa da Carlo Baldelli). Chi lo conosce e lo frequenta, dentro e fuori la sua attività in ambito schermistico, lo descrive come un uomo sempre disponibile a dare una mano e a dispensare un sorriso. Dall'avvento di Whatsapp trascorre parte delle sue giornate ad inviare foto, video e quant'altro nella chat del gruppo, attivissima e frequentatissima da tutti i genitori dei ragazzi che assiduamente "bazzicano" il suo ufficio. Quasi sempre la prima notifica del giorno arriva dal suo telefono o per l'inoltro di una barzelletta o per l'organizzazione di qualche evento culinario per stare insieme!!! Quando si arriva al Palascherma, e per qualunque motivo l'armeria è chiusa, è il panico generale. I ragazzi brancolano tra il corridoio e la sala con i fioretti in mano nella speranza che arrivi presto per sistemare il nastro, elettrificare un fioretto o controllare un passante mentre i genitori che hanno accompagnato i figli hanno attimi di smarrimento e pensano: "e adesso che faccio? dove vado....?". Fortuna che tali episodi accadono di rado perchè Bruno, oltre ad essere assiduo nella sua attività, generalmente arriva anche quando le condizioni suggerirebbero di starsene a casa (febbre, raffreddore, condizioni meteo, ecc.). Lui sa di essere un punto di riferimento ed i ragazzi gli vogliono un gran bene per la sua pazienza ed il suo modo di porsi, sempre gentile e sorridente.

Con queste parole, e di certo non esaudiente descrizione, la Redazione, gli atleti tutti, i maestri, i preparatori ed i genitori vogliono augurare a Zia Bruna i migliori auguri di Buon Compleanno e altri cento di questi giorni nel Club Scherma Ancona. AUGURI!!!!